TCJ

ITALIA DA ASSAPORARE: TREVISO E LE VIE DEL PROSECCO

27 - 29 SETTEMBRE 2024

Giorno per giorno…

 

1° Giorno – 27 Settembre – Venerdì

CREMONA/TREVISO/SOLIGO

Trattamento: pranzo e cena

All’orario convenuto ritrovo dei partecipanti a Porta Venezia e partenza con Pullman GT per Treviso. All’arrivo incontro con la guida e visita della città; detta anche “la Piccola Venezia”, completamente costruita sull’acqua, Treviso è attraversata da due fiumi il Sile e il Botteniga, come citato da Dante nella Divina Commedia. Questi fiumi di risorgiva, sempre con lo stesso livello e la stessa temperatura, hanno caratterizzato la vita degli abitanti: mulini, trasporti, attività commerciali e la produzione del famoso radicchio rosso. In particolare sarà possibile visitare Ponte Dante e il Quartiere Latino, l’Isola della Pescheria, i Buranelli, Piazza Duomo, le Canoniche, la Galleria della Strada Romana, la Fontana delle Tette, il Calmaggiore e infine Piazza dei Signori con l’esterno del Palazzo dei Trecento. Pranzo in ristorante tipico con menù trevigiano. Al termine delle visite trasferimento in hotel, assegnazione delle camere, cena e pernottamento.

 

2° Giorno – 28 Settembre – Sabato

SOLIGO/POSSAGNO/ASOLO/SOLIGO

Trattamento: colazione, pranzo e cena

Dopo la prima colazione in hotel partenza per Possagno e in mattinata visita al bellissimo e grandioso Tempio Canoviano, una chiesa neoclassica progettata all’inizio del XIX secolo dal celebre architetto Antonio Canova. Pranzo in agriturismo in corso d’escursione. Nel pomeriggio visita di Asolo, uno dei Borghi Storici più belli d’Italia. Asolo è un piccolo gioiello tra le colline della marca trevigiana, la città del “cento orizzonti” (Carducci), regno di Caterina Cornaro e città cara a poeti e artisti, è oggi considerata uno dei luoghi più belli al mondo, con le sue piccole piazze, scorci di rara bellezza, paesaggi naturali dal fascino romantico e viste mozzafiato. All’interno delle mura si raggiunge Piazza Maggiore, chiusa sul lato dal Duomo e aperta sulla retrostante Piazza Brugnoli. Qui domina la seicentesca Villa Scotti Pasini, sopra cui sovrasta la Rocca di cui visiteremo gli esterni. Prima del rientro visita di una suggestiva cantina con degustazione di Prosecco. Cena in hotel e pernottamento.

 

3° Giorno – 29 Settembre – Domenica

SOLIGO/CONEGLIANO VENETO/STRADA DEL PROSECCO/SAN PIETRO DI FELETTO/ MOLINETTO DELLA CRODA/CREMONA

Trattamento: colazione e pranzo

Dopo la prima colazione in hotel, check out e partenza per le colline trevigiane. Prima tappa Conegliano Veneto: dominata dal suo Castello accoglie il visitatore con la bella scalinata degli Alpini. Il centro storico conserva splendidi palazzi affrescati, oltre alle mura trecentesche e al Castello. Visita al Duomo del XIV secolo che ospita la magnifica Pala di Cima da Conegliano. In Piazza Cima si può ammirare il neoclassico Teatro Accademia e il Loggiato della Scuola Santa Maria dei Battuti. Da Conegliano, proseguendo lungo la strada del Prosecco, anfiteatro naturale che si apre tra Conegliano e Valdobbiadene, si raggiungerà San Pietro di Feletto. Qui meritano attenzione gli affreschi romanico – bizantini, dell’omonima chiesa recentemente restaurati. Pranzo in agriturismo. Nel pomeriggio sarà possibile visitare il famoso Molinetto della Croda: un angolo suggestivo della marca trevigiana, rimasto intatto nei secoli: una cascata vicino ad un vecchio mulino con ruota di legno dove si può assistere alla macinatura del grano. Visita di una cantina per una degustazione di prodotti tipici trevigiani e Prosecco di Valdobbiadene. Rientro a Cremona in serata.

 

Per maggiori informazioni, il programma dettagliato e il prezzo scrivere a:

info@thecrownjewels.it

?